Calendario Eventi

Marzo 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
Nessuna immagine
21:00
Canonica del Duomo
Data :  Venerdì 1 Marzo 2019
2
3
Nessuna immagine
10:30
Duomo di Monza
Data :  Domenica 3 Marzo 2019
4
Nessuna immagine
18:30
cripta del duomo
Nessuna immagine
21:00
cripta del duomo
Data :  Lunedì 4 Marzo 2019
5
Nessuna immagine
21:00
Oratorio del Duomo
Data :  Martedì 5 Marzo 2019
6
Nessuna immagine
18:00
Duomo di Monza
Data :  Mercoledì 6 Marzo 2019
7
Nessuna immagine
17:00
Nessuna immagine
21:00
Casa del Decanato, piazza Duomo 8
Data :  Giovedì 7 Marzo 2019
8
9
10
Nessuna immagine
00:00
Oratorio del Duomo
Nessuna immagine
09:30
Granaio, Canonica del Duomo
Nessuna immagine
10:30
Duomo di Monza
Data :  Domenica 10 Marzo 2019
11
Nessuna immagine
17:00
Nessuna immagine
21:00
Chiesa distrettuale di S. Pietro martire
Data :  Lunedì 11 Marzo 2019
12
Nessuna immagine
15:00
Duomo, Cappella Talamoni
Nessuna immagine
21:00
Oratorio del Duomo
Data :  Martedì 12 Marzo 2019
13
Nessuna immagine
16:00
Canonica del Duomo
Nessuna immagine
21:00
Canonica del Duomo
Data :  Mercoledì 13 Marzo 2019
14
Nessuna immagine
21:00
Chiesa distrettuale di S. Maria in Strada
Data :  Giovedì 14 Marzo 2019
15
Nessuna immagine
21:00
Duomo di Monza
Data :  Venerdì 15 Marzo 2019
16
Nessuna immagine
17:00
Data :  Sabato 16 Marzo 2019
17
Nessuna immagine
00:00
Nessuna immagine
00:00
Data :  Domenica 17 Marzo 2019
18
Nessuna immagine
21:00
cripta del duomo
Data :  Lunedì 18 Marzo 2019
19
Nessuna immagine
19:30
Oratorio del Duomo
Data :  Martedì 19 Marzo 2019
20
Nessuna immagine
21:00
Canonica del Duomo
Data :  Mercoledì 20 Marzo 2019
21
Nessuna immagine
21:00
Chiesa distrettuale di S. Maria in Strada
Data :  Giovedì 21 Marzo 2019
22
Nessuna immagine
17:00
Duomo di Monza
Nessuna immagine
21:00
Canonica del Duomo
Data :  Venerdì 22 Marzo 2019
23
Nessuna immagine
21:00
Data :  Sabato 23 Marzo 2019
24
Nessuna immagine
00:00
Nessuna immagine
16:00
Milano, S. Siro
Nessuna immagine
19:00
Data :  Domenica 24 Marzo 2019
25
Nessuna immagine
21:00
cripta del duomo
Data :  Lunedì 25 Marzo 2019
26
Nessuna immagine
21:00
Canonica del Duomo
Data :  Martedì 26 Marzo 2019
27
Nessuna immagine
21:00
Canonica del Duomo
Data :  Mercoledì 27 Marzo 2019
28
Nessuna immagine
21:00
Canonica del Duomo
Data :  Giovedì 28 Marzo 2019
29
Nessuna immagine
21:00
Canonica del Duomo
Data :  Venerdì 29 Marzo 2019
30
Nessuna immagine
15:30
Milano
Data :  Sabato 30 Marzo 2019
31
Nessuna immagine
15:00
Arsago Seprio
Data :  Domenica 31 Marzo 2019

Avvisi ai Parrocchiani

 

In questa bacheca trovate i principali avvisi e comunicazioni, nella colonna a sinistra, sotto al menu, potete selezionare gli eventi programmati a calendario, semplicemente cliccando sulle date evidenziate. Cliccando invece sulla voce 'prossimi eventi' visualizzerete la lista degli eventi più prossimi.

 

Programma Quaresima 2019 --> scaricalo in Adobe Acrobat .pdf

Calendario visite alle famiglie --> scaricalo in Adobe Acrobat .pdf

 

24 - 31 marzo

 

 

Continuano le visite pasquali alle famiglie

 

DOMENICA 24   

 ore 9,30  Inizio Ritiro Spirt. COMUNICANDI

 ore 17   - in Duomo -  Vesperi

 

Lunedì        ore 21 -  in Cripta – lectio divina

 

Venerdì    ore 10in DuomoS. Messa per la

“Pasqua “ delle Forze dell’Ordine e Militari

  ore 17 – in Duomo – Via Crucis

 

Sabato            ore 9,30 – in oratorio –

             Inizio Ritiro Spirt.  Fanciulli 2^ Elemt

 

DOMENICA 31

    ore 14,30  - in P.zza Citterio - Partenza per

Pellegrinaggio al Battistero di ARSAGO SEPRIO

  ore 17   - in Duomo -  Vesperi

 

Il digiuno di quaresima deve anche trasformarsi in gesto concreto di carità

L’apposita cassetta in fondo al Duomo raccoglie tali offerte che saranno destinate

alle missioni diocesane.
 

 

Dal MESSAGGIO di papa FRANCESCO

per la QUARESIMA 2019

La forza risanatrice del pentimento e del perdono

 

Per questo, il creato ha la necessità impellente che si rivelino i figli di Dio, coloro che sono diventati “nuova creazione”: «Se uno è in Cristo, è una nuova creatura; le cose vecchie sono passate; ecco, ne sono nate di nuove» (2 Cor 5,17). Infatti, con la loro manifestazione anche il creato stesso può “fare pasqua”: aprirsi ai cieli nuovi e alla terra nuova (cfr Ap 21,1). E il cammino verso la Pasqua ci chiama proprio a restaurare il nostro volto e il nostro cuore di cristiani, tramite il pentimento, la conversione e il perdono, per poter vivere tutta la ricchezza della grazia del mistero pasquale.

 

Questa “impazienza”, questa attesa del creato troverà compimento quando si manifesteranno i figli di Dio, cioè quando i cristiani e tutti gli uomini entreranno decisamente in questo “travaglio” che è la conversione. Tutta la creazione è chiamata, insieme a noi, a uscire «dalla schiavitù della corruzione per entrare nella libertà della gloria dei figli di Dio» (Rm 8,21). La Quaresima è segno sacramentale di questa conversione. Essa chiama i cristiani a incarnare più intensamente e concretamente il mistero pasquale nella loro vita personale, familiare e sociale, in particolare attraverso il digiuno, la preghiera e l’elemosina.

 

·                   Digiunare, cioè imparare a cambiare il nostro atteggiamento verso gli altri e le creature: dalla tentazione di “divorare” tutto per saziare la nostra ingordigia, alla capacità di soffrire per amore, che può colmare il vuoto del nostro cuore.

 

·                 Pregareper saper rinunciare all’idolatria e all’autosufficienza del nostro io, e dichiararci bisognosi del Signore e della sua misericordia.

 

·                   Fare elemosina per uscire dalla stoltezza di vivere e accumulare tutto per noi stessi, nell’illusione di assicurarci un futuro che non ci appartiene. E così ritrovare la gioia del progetto che Dio ha messo nella creazione e nel nostro cuore, quello di amare Lui, i nostri fratelli e il mondo intero, e trovare in questo amore la vera felicità.

 

Cari fratelli e sorelle, la “quaresima” del Figlio di Dio è stata un entrare nel deserto del creato per farlo tornare ad essere quel giardino della comunione con Dio che era prima del peccato delle origini (cfr Mc 1,12-13; Is 51,3). La nostra Quaresima sia un ripercorrere lo stesso cammino, per portare la speranza di Cristo anche alla creazione, che «sarà liberata dalla schiavitù della corruzione per entrare nella libertà della gloria dei figli di Dio» (Rm 8,21). Non lasciamo trascorrere invano questo tempo favorevole! Chiediamo a Dio di aiutarci a mettere in atto un cammino di vera conversione. Abbandoniamo l’egoismo, lo sguardo fisso su noi stessi, e rivolgiamoci alla Pasqua di Gesù; facciamoci prossimi dei fratelli e delle sorelle in difficoltà, condividendo con loro i nostri beni spirituali e materiali. Così, accogliendo nel concreto della nostra vita la vittoria di Cristo sul peccato e sulla morte, attireremo anche sul creato la sua forza trasformatrice.